mercoledì 20 febbraio 2013

Gnocchi di ricotta e spinaci (Ricotta cheese and spinach dumplings)




Gnocchi il giovedì, così dice il detto e quindi eccomi a darvi un'idea per il pranzo di domani, o di qualsiasi altro giorno. Non sono i classici gnocchi di patate, anzi, qui di patate non v'è traccia!

Gli ingredienti sono pochi e semplici e secondo me è proprio questo che rende questa ricetta così buona. Trovo che sia un ottimo modo per rinnovare l'abbinamento ricotta/spinaci.

Come al solito si tratta di una ricetta veloce e semplice da realizzare, ma nel caso in cui voleste fare ancora più in fretta sto sperimentando per voi come vengono congelati. Ho fatto una porzione in più e l'ho mezza in freezer, appena proverò a cuocerli vi farò sapere il risultato, ma non credo che daranno problemi! :)

Mi raccomando, come al solito, se provate questa ricetta o una qualsiasi altra lasciatemi un commentino e ditemi che ne pensate!



Ingredienti (per 4-5 persone):

170 gr di spinaci surgelati o 200 gr di spinaci freschi
400 gr di ricotta vaccina
2 uova medie
250 gr di farina 00
100 gr di parmigiano grattugiato
sale
pepe
salvia
burro

Ho lessato gli spinaci, li ho strizzati e fatti asciugare qualche minuto in padella.
In una ciotola ho mischiato la farina e la ricotta, ho aggiunto le uova e il parmigiano. Ho salato e pepato. Ho tritato gli spinaci e li ho aggiunti all'impasto. Ho mescolato con un cucchiaio fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Ho coperto una teglia (ma va bene anche un vassoio) e l'ho coperta con un po' di carta da forno e un po' di farina. Mi sono infarinata le mani e ho iniziato a formare gli gnocchi, rotando un po' di impasto fra le mani. Ho posto gli gnocchi sulla teglia e li ho lasciati a riposare fino al momento di cuocerli.

Ho scaldato una pentola di acqua salata e vi ho tuffato dentro gli gnocchi. Nel frattempo ho sciolto un pezzo di burro in una padella con alcune foglie di salvia. Quando gli gnocchi sono venuti a galla, li ho prelevati con una schiumarola e li ho messi nella padella col burro. Li ho fatti saltare 2-3 minuti e ho servito.





Potato dumplings on Thursday, that's what the proverb says, so here I am to give you an idea for the lunch of tomorrow, or of any other day. They are not classical potato dumplings, on the countrary, there is no trace of potatos here!

The ingredients are not many and simple and that's why, in my opinion, this recipe is so good. I think that is a perfect way to innovate the match between ricotta cheese and spinaches.

As usual, it's a fast recipe, simple to realize, but if you want hurry you more on, I'm testing for you how they come off if they're deep-freezed. I made an extra portion and I put it in freezer: as soon as I'll try to cook them I'll let you know the result, but I don't think they'll cause troubles! :)

As usual, please, if you try this recipe or any else, write a comment below the post and let me know what do you think about it!


Ingredients (serves 4-5):

170g of deep-freezed spinaches or 200g of fresh spinaches
400g of cow's milk ricotta cheese
2 middle eggs
250g of all purpose flour
100g of grate parmesan
salt
pepper
fresh sage
unsalted butter

I stewed the spinaches, pressed them and made them dry for a few minutes in a fryingpan.
In a bowl, I mixed ricotta cheese and flour, then I added the eggs and the parmesan. I salted and peppered. I minced the spinaches and added them to the mixture. I mixed with a spoon until the mixture was uniform.

I covered a baking pan (but you can use a tray too) with baking paper and a bith of flour. I floured my hands and began to shape the dumplings, rotating a bith of mixture in my hands. I put the dumplings on the pan and left them to stand until the moment to cook them.

I warmed up a pot with salted water and put the dumplings in it. In the meantime I melted a piece of butter and some sage leaves. When the dumplings bobed up, I took them with a perforated spoon and added them to the butter in the pan. I pan-fryed them for 2-3 minutes and served.

14 commenti:

  1. bella ricetta, saporita e sana. Io amo gli gnocchi con la ricorra, non ho mai pensato dia aggiungere gli spinaci a pezzetti in questo modo. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo provare anche con qualche altro ortaggio :) baci

      Elimina
  2. Che meraviglia questa ricetta... i tuoi gnocchetti sono spettacolari. Mi segno immediatamente la ricetta.
    Grazie di averla condivisa con noi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie :) se li provi fammi sapere! baci

      Elimina
  3. Ma sono bellissimi! Il fatto che siano semplici da preparare rende la tua ricetta ancor più interessante.
    A presto,
    Alessandra

    RispondiElimina
  4. grazie per questa ricettina che sicuramente proverò!facile e gustosa al tempo stesso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fammi sapere se ti sono piaciuti :) baci

      Elimina
  5. Gustosissimi davvero!
    Ci provero'!
    Grazie per aver condiviso ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per avermi lasciato un commento :) baci

      Elimina
  6. wow, fantastici!!! delicati e saporiti allo stesso tempo, davvero ottimi, complimenti!

    RispondiElimina